Pubblicato il

STROZZAPRETI VONGOLE E CECI

Oggi vogliamo proporvi una ricetta adatta a cominciare la settimana e consolarvi della fine del weekend. I protagonisti del piatto che vi consigliamo sono i nostri strozzapreti realizzati con farina Senatore Cappelli. Per un pranzo di 4 persone vi serviranno:

  • 400gr di strozzapreti Senatore Cappelli
  • 500gr di vongole
  • 2 spicchi di aglio
  • Un rametto di rosmarino
  • 300gr di ceci
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Un bicchiere di vino bianco

Per prima cosa prendete una padella in cui schiaccerete l’aglio in camicia con un po’ di olio extravergine d’oliva. Aggiungete le vongole e dopo aver versato un bicchiere di vino bianco copritele così che possano aprirsi. A questo punto sgusciatele e mettetele da parte. Se avete poco tempo o non avete trovato vongole fresche potete saltare questo passaggio e usare quelle surgelate.

Procediamo con il condimento che accompagnerà i vostri strozzapreti. In un’altra padella scaldate un po’ d’olio e aggiungete un altro spicchio d’aglio in camicia insieme al peperoncino e a un piccolo rametto di rosmarino.

Quando l’olio si sarà insaporito aggiungete i ceci lessati in precedenza e fateli rosolare aggiungendo sale e pepe quanto basta. Aggiungete tre cucchiai di passata di pomodoro e un po’ di acqua. Continuate la cottura per circa 10-15 minuti, quando i ceci saranno ben cotti aggiungete le vongole e fate legare il sughetto.

Preparate l’acqua per lessare la pasta e una volta cotta trasferitela nella padella e fatela saltare.

Bene, è ora di servire il vostro piatto. Buon appetito!

Pubblicato il

RIGATONI ZUCCA E SALSICCIA

Ingredienti per 4 persone:

Rigatoni 320 g
Zucca 200 g
Salsicce 150 g
Salvia q.b.
Parmigiano 80
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Gorgonzola 100 g

Preparazione:

Private la zucca della buccia e dei semi,tagliatela a tocchetti. In una padella riscaldate poco olio, unite la salsiccia privata del budello e sgranata. Quando la salsiccia è rosolata, aggiungete i cubetti di zucca e lasciate cuocere per 5 minuti. Unite un mestolo di acqua tiepida, coprite e fate cucinare per 20 minuti o fino a quando la zucca è cremosa.
In una pentola capiente portate a ebollizione abbondante acqua salata. Lessate i rigatoni e scolateli al dente. In una ciotola mescolate la pasta, il sugo, il gorgonzola a fiocchi e 50 gr di parmigiano.
Ungete leggermente il fondo di una pirofila con poco olio, disponete la pasta e guarnite con il un altro po’ di formaggio e qualche foglia di salvia. Infornate per 5 minuti utilizzando la funzione grill.

Pubblicato il

STROZZAPRETI GAMBERETTI E MELONE

320 gr strozzapreti
1/2 melone
200 gr di gamberetti
100 ml di panna da cucina
1 spicchio d’aglio
100 gr di capocollo di Martina Franca
2 cucchiai di olio
20 ml di vino bianco
sale qb

Fate scongelare i gamberetti in un colino.

Nel frattempo tagliate il melone a fette, fatelo a cubetti piccoli e mettetelo da parte.

In una padella capiente (in cui poi potrete anche saltare la pasta) fate rosolare l’olio, lo spicchio d’aglio sbucciato. Quando l’olio comincerà a sfrigolare, togliete l’aglio e aggiungete i gamberetti; fateli sbianchire per 2-3 minuti, aggiustate di sale e poi sfumateli con il vino bianco.

Una volta che il vino sarà completamente evaporato togliete i gamberetti dalla padella e metteteci il melone a cubetti. Fatelo ammorbidire per 5-6 minuti, o comunque fino a quando non riuscirete a schiacciarlo con una forchetta.

Togliete dal fuoco e schiacciate completamente il melone, fino ad ottenere una purea. Aggiungete i gamberetti e la panna e mescolate bene.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e rovesciatela nella padella con il sugo. Saltatela velocemente, aggiungendo un pochino di latte se vi sembrasse troppo asciutta.

Ecco pronti i vostri strozzapreti con gamberetti e melone!!