SPAGHETTONI ALL’ARAGOSTA

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
  • 1,5Kg di Aragosta
  • 300gr di spaghettoni Senatore Cappelli
  • 500gr di pomodori o 300gr di passata di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 rametti di basilico
  • 50gr di cipolla
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.

Oggi Senatore Cappelli vi presenta una ricetta preziosa e adatta a delle cene eleganti. Sappiamo bene come l’aragosta sia di per sé un alimento lussuoso ma grazie alla presenza dei nostri spaghettoni, i vostri piatti raggiungeranno nuovi livelli di gustosità.

Per preparare i vostri spaghettoni all’aragosta private, innanzitutto, i pomodori maturi della pelle e dei semi. Tagliateli a tocchetti e scottateli per 5 minuti. Passiamo ora a pulire l’aragosta. Privatela della testa e tagliate il carapace a metà nel senso della lunghezza. Estraete la polpa dalla coda e conservatela per poter decorare il piatto da portata. Per completare la pulizia, togliete il budellino nero e tagliate la polpa a tocchetti.

È il momento di cominciare a cucinare la vostra aragosta. Mettetela in una casseruola con la cipolla tritata finemente, una presa di sale, gli spicchi di aglio interi, un filo di olio extravergine d’oliva e un pezzetto di peperoncino. Continuate la cottura a fuoco basso finché l’aragosta non sarà diventata rossa. A questo punto potete versare nel tegame la salsa di pomodoro preparata in precedenza e fatela addensare per 10 minuti.

Lessate gli spaghettoni Senatore Cappelli in acqua salata e scolateli al dente. Conditeli con il sugo d’aragosta e serviteli in un piatto da portata decorato con la coda del carapace che avete conservato. Buon appettito!